La Cannella

Cannella E’ il nome di due tipi di corteccia di due specie di piante analoghe, la più importante delle quali, originaria dello Sri Lanka e dell’India Meridionale, è coltivata in molti paesi tropicali e a volte anche in alcune zone a clima temperato. La pianta è alta una decina di metri, ha foglie coriacee e […]

Cannella
Cannella

E’ il nome di due tipi di corteccia di due specie di piante analoghe, la più importante delle quali, originaria dello Sri Lanka e dell’India Meridionale, è coltivata in molti paesi tropicali e a volte anche in alcune zone a clima temperato. La pianta è alta una decina di metri, ha foglie coriacee e fiori piccoli riuniti in pannocchie. La spezia, dal caratteristico colore rossiccio pallido, si ottiene dalla corteccia essiccata dei fusti o dei giovani rami, che assumono l’aspetto di “piccole canne”. Le cannucce vengono infilate l’una dentro l’altra così da sembrare carta arrotolata.

 

 

 

Presenta un profumo penetrante e un sapore dolciastro.

In commercio si può trovare anche polvere di cannella, conosciuta col nome di Cinnamomo, che ovviamente è maggiormente soggetta a sofisticazioni, ma in certi casi è di uso più comodo.

La Cannella Cinese, analoga a quella Indiana, ma meno pregiata, ha un sapore più pungente, le

cannucce sono più spesse e la corteccia esterna è sugherosa.

Storia e tradizione

La Cannella vanta una storia millenaria: era già citata nella Bibbia, nel libro dell’Esodo, era usata dagli antichi Egizi per le imbalsamazioni e citata anche nel mondo greco e latino. Importata in occidente con le carovane durante il medioevo, portò gli Olandesi a impiantare un traffico stabile con lo Sri Lanka nella prima metà del 1600, per divenirne i principali importatori d’Europa.

Aspetti Naturopatici e Fitoterapici. Nel marzo 2009 è stato effettuato uno studio scientifico sulle proprietà Antidiabetiche della Cannella da parte delle Università Danesi e Svedesi che ha dimostrato che l’assunzione giornaliera di tre grammi (circa metà cucchiaino da caffè) ha le seguenti proprietà terapeutiche:

  • diminuisce il tasso glicemico con il conseguente miglioramento dell’azione dell’Insulina, ormone pancreatico responsabile della degradazione del glucosio e della sua trasformazione in glicogeno;
  • stimola l’aumento del Peptide Glucagone simile, ormone gastrointestinale, che interviene nella regolazione dell’appetito;
  • riequilibra la produzione ed il rapporto nel Dismetabolismo dei Grassi (Colesterolo totale, LDL, e Trigliceridi).

Queste proprietà sono tali grazie alla presenza di una sostanza denominata Cinnamaldeide, contenuta nella corteccia dei rami giovani, dotata di azione ipoglicemizzante ed ipolipemizzante; mentre un altro composto, il Metil-Idrossicalcone ha funzione insulino-simile.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Related articles

L’Energetica Tradizionale Cinese e i Cinque Elementi

L’uomo è costantemente posizionato tra Cielo e Terra e deve quindi trovare la sua posizione nel tempo e nello spazio. I Cinque Elementi rappresentano il raggruppamento delle varie manifestazioni della realtà in un ordine spaziale e temporale preciso, non rigido ma in continua opposizione e trasformazione, al fine di riprodurre la struttura dell’Universo. La millenaria […]

Learn More

Orologio Interiore: siamo nani sulle spalle di giganti

Un “tic tac” sottile ed impercettibile è presente all’interno delle nostre cellule da milioni di anni; è l’orologio biologico che traccia e definisce il ritmo del metabolismo e della vita del corpo umano, così come per qualsiasi forma di vita terrestre fin dalla notte dei tempi. Il nostro orologio interiore, sancisce e dipana un ritmo antico che è tale […]

Learn More

Il pasto è un rito!

 Sussurri da una tavola … buona La preparazione del pasto e della tavola sono importanti quanto il cibo che si mangia. Se il mangiare invece si riduce al solo gesto di portare qualcosa alla bocca, questo qualcosa deve contenere tutto il resto che non c’è. La spesa. Il rituale di fare una spesa sana, scegliendo […]

Learn More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *